Operaio muore per infarto in turno notte

Un operaio di 54 anni è morto la scorsa notte, stroncato da un infarto, in un'azienda di Parona, un comune della Lomellina a pochi chilometri da Vigevano nel Pavese. L'uomo, che abitava a Cilavegna (Pavia), stava svolgendo un turno notturno nella ditta (specializzata nella realizzazione di lamine di metallo) quando si è improvvisamente accasciato. I suoi colleghi hanno cercato subito di rianimarlo, utilizzando anche il defibrillatore. Sul posto è arrivato, nel giro di pochi minuti, il 118. Il lavoratore è stato trasportato al Pronto Soccorso dell'ospedale di Vigevano, ma ogni tentativo di salvarlo purtroppo è risultato vano. Al momento non si sa se, quando è stato colto da malore, l'operaio stesse svolgendo mansioni particolari. Sul fatto è stata aperta un'inchiesta.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Piacenza 24
  2. Canale Sassuolo
  3. Piacenza 24
  4. Il Piacenza
  5. Parma Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ziano Piacentino

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...